Evita problemi. Chiamaci per tempo e fai manutenzione.

I Nostri Servizi

PULIZIA

Pulizia canne fumarie a combustione legna e pellet

ISPEZIONE e RIMOZIONE

Ispezione video e rimozione nidi di uccelli

AMBIENTE

Pulizia camini senza dispersione di polveri nell'ambiente

SICUREZZA PER LA CASA

Posa di rete anti-intrusione sul comignolo

Forse non tutti sanno che...
la mancata manutenzione della canna fumaria può causare gravi problemi.

NORMATIVE

La manutenzione della canna fumaria di un camino a legna deve essere effettuata secondo le normative veggenti UNI 10683 articolo 8.2 prevede l’obbligo della manutenzione dell’impianto camini aperti e chiusi ogni 40 quintali di legna. Leggi anche: Le 10 regole per riscaldare correttamente con la legna.

INCENDI

Una canna fumaria sporca può incendiarsi. La fuliggine che anno dopo anno si accumula nel condotto fumario, restringendolo, causa rischi di incendio che potrebbero essere eliminati con la semplice pulizia periodica della canna fumaria.

Professionalità e affidabilità, dal 1997.

Lavoro realizzato a regola d'arte. Veloci e puntuali, cosa da non sottovalutare nel 2019...Grazie anche per i consigli di manutenzione.

Mattia Vesentini

Per molti anni abbiamo pulito la canna fumaria da soli ma qualche mese fa la fuliggine era eccessiva. Adesso sembra nuovo!

Luciana D.

Lo Spazzacamino, un professionista importante per la vostra sicurezza

Lo Spazzacamino è un mestiere antico, nel corso degli anni si è evoluto grazie all'introduzione di nuove tecnologie ma la tecnica è sempre originale, ASTE e SPAZZOLE come insegna la tradizione. Oggi la figura professionale dello Spazzacamino è responsabile dell'intervento di manutenzione nel suo complesso e quindi, oltre alla pulizia del condotto fumario, deve provvedere a controllare lo stato di conservazione dell'impianto fumario, le eventuali anomalie e soprattutto deve garantirne l'efficienza e la tenuta.

Questo è possibile riducendo i disagi per il cliente con la garanzia di efficienza e pulizia (mediante la sigillatura delle aperture all’interno dei locali), riducendo i tempi di intervento e le condizioni di sicurezza (non è necessario salire fino al tetto). Il tutto utilizzando materiale idoneo, come spazzole di materiale, durezza e forma idonee (che possono essere trascinate mediante peso battente o aste flessibili avvitate una di seguito l’altra) e completando il lavoro mediante l’asportazione e lo smaltimento della fuliggine.

Ricordiamo che è solo grazie ad una manutenzione accurata che è possibile prevenire gli incendi e gli avvelenamenti da monossido di carbonio che possono essere causati da una canna fumaria non in perfette condizioni.

Promo 2019

PULIZIA CAMINO e CANNA FUMARIA a partire da...
€115
90,00
  •  
OFFERTA

Operiamo nella zona di:
VERONA e PROVINCIA

Per richieste ed informazioni chiamare i seguenti numeri:
045.8750.893
340.9425.028

Oppure compilare il modulo contatti.

OGNI QUANTO VA PULITO IL CAMINO?

La pulizia di un camino va eseguita ogni 40 quintali di legna bruciata, o comunque almeno una volta l’anno. Più il tempo trascorso dall’ultima pulizia è maggiore e più si favorirà l’indurimento della fuliggine.

Il rischio di una mancata manutenzione, oltre ad un cattivo tiraggio e alla dispersione di fumo nelle stanze, può comportare l’incendio della canna fumaria ed eventuale tetto in legno può prendere fuoco.

IL MIO CAMINO HA BISOGNO DI UNA PULIZIA URGENTE?

Tante persone non capiscono quando la canna fumaria ha necessità di un intervento urgente.

Bisogna perciò prestare molta attenzione a delle semplici ma evidenti avvisaglie: caduta di fuliggine anche compatta dal camino; odore e dispersione di fumo negli ambienti della casa; fuliggine sul focolare e sul pavimento; tiraggio inadeguato della canna fumaria.

Se riscontrate una o più di questi fattori meglio chiamarci subito.

INCENDIO DEL CAMINO, COSA FARE?

Se la situazione non viene risolta in tempi rapidi chiamate subito i vigili del fuoco (115), un incendio prolungato può causare crepe o danneggiamenti alle pareti.

Bagnate con un po’ d’acqua la legna nel camino; chiudete subito le prese d’aria, in assenza di esse bagnate una coperta o una tovaglia e chiudete la bocca del camino stando molto attenti ai pezzi di fuliggine rovente che cadranno, non togliete il blocco per nessun motivo, anche dopo lo spegnimento dell’incendio, l’ossigeno immesso nella canna potrebbe riavviare le fiamme.

Arieggiate tutte le stanze.

Non utilizzate assolutamente il camino prima di una pulizia completa e una verifica per constatare eventuali danni.

Spazzacamino Verona Italy – © All rights reserved. 2019 – p.i. 04487450233 – info@spazzacaminoverona.com